BENVENUTI NEL SITO
DELL' APRI ONLUS
ASSOCIAZIONE PRO RETINOPATICI
E IPOVEDENTI


APRI ONLUS ASSOCIAZIONE PRO RETINOPRATICI E IPOVEDENTI
BENVENUTI NEL SITO DELL' APRI ONLUS
ASSOCIAZIONE
PRO RETINOPATICI E IPOVEDENTI


telefono 011 664 86 36 - email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
   
 
 

Sostieni APRI Onlus

Attualmente A.P.R.I.-onlus può essere considerata, a tutti gli effetti, una delle realtà più attive in Italia con lo scopo di tutelare, assistere e rappresentare le persone non vedenti ed ipovedenti e come tutte le associazioni di sotegno necessita dell'aiuto economico di tutti coloro che ne hanno la possibilità.

VIDEO SOSTIENICI

    Sostienici con una donazione

    Ciò è quanto mai urgente proprio oggi che i finanziamenti pubblici si sono notevolmente ridotti ed anche i pagamenti per i servizi erogati in convenzione arrivano con ritardi assolutamente incompatibili con una sana gestione finanziaria delle risorse.
    I contributi liberali all'A.P.R.I.-onlus risultano inoltre detraibili dalle imposte sul reddito ai sensi di quanto disposto dall'art. 13 DL n. 460 / 1997.
    Potete dunque versare le vostre offerte sul conto bancario A.P.R.I.-onlus con il seguente IBAN:

    1 - Sul conto corrente postale n. 11 33 21 03 intestato ad A.P.R.I.-onlus con il seguente IBAN:

    IT27 V076 0101 0000 0001 1332 103

    2 - Sul conto corrente bancario, intestato ad A.P.R.I.-onlus, presso Banca Intesa-San Paolo con il seguente codice IBAN:

    IT80 A030 6909 6061 0000 0002 102  intestato ad A.P.R.I.-onlus

    3 - Per contributi specifici a favore della ricerca scientifica contro le malattie retiniche e, in special modo, contro le maculopatie giovanili:

    IT14 Y030 6967 6845 1074 9155 241 intestato ad A.P.R.I.-onlus

    4 - Per contributi specificamente rivolti a sostenere i progetti di ricerca portati avanti con la Struttura Complessa di Oculistica presso l'Ospedale di Borgomanero:

    IT79 A030 6909 6061 0000 0157 805 intestato ad A.P.R.I.-onlus

     5 - Per contributi destinati a sostenere specificamente il Comitato Giovani; Banca Intesa-San Paolo col seguente IBAN:

    IT59 E030 6909 6061 0000 0139 053

     6 - Per contributi specifici alle sedi decentrate si consiglia di contattare direttamente i responsabili locali.

    Sostienici associandoti all'A.P.R.I.

    In tal caso con il contributo della quota associativa avrai diritto a....
    La quota associativa per il 2022 .é di € 30,00.
    Quì di seguito, il codice IBAN dove versare le quote annuali di iscrizione ed eventuali contributi spontanei:
    Potete dunque versare le vostre offerte sul conto bancario A.P.R.I.-onlus con il seguente IBAN:
    IT27V0760101000000011332103

    Puoi sostenerci anche con il 5 X 1000

    La legge italiana consente ad ogni cittadino contribuente di versare una piccola parte delle imposte sul reddito, il "cinque per mille", destinandolo liberamente ad un'organizzazione che non persegua fini di lucro. La nostra associazione è iscritta all'apposito albo, gestito dall'Agenzia delle Entrate, che riunisce i soggetti che hanno i requisiti per poter usufruire di questo contributo.
    “Scarica la locandina e diffondila presso CAF e commercialista di tua conoscenza”
    La procedura da seguire per devolvere il proprio "cinque per mille" ad A.P.R.I. onlus è molto semplice: indica il nostro codice fiscale 92012200017 nell'apposita casella presente sui modelli CUD, UNICO, 730 e 740, barrando, nel contempo, la voce "associazioni di volontariato".
    Si tratta di un semplice modo per farci giungere un aiuto economico senza dover per forza tirare fuori dei soldi! Vi ringraziamo anticipatamente per questo gesto di solidarietà!
    5 x 1000

    Oppure sostienici aderendo alla nostra iniziativa Occhio al Tappo!

    É una iniziativa volta raccolta fondi. Non chiediamo soldi, anche se quelli ovviamente sono sempre graditi, ma... tappi di plastica! Tappi di bottiglie in plastica, tappi di flaconi di detersivi, tappi di dentifrici o bagnoschiuma. Non raccogliamo invece quelli di metallo o di sughero.
    L'iniziativa ha altresì un innegabile valore ecologico in quanto i materiali vengono successivamente riciclati e riutilizzati. Siamo in grado inoltre di fornire alcuni raccoglitori personalizzati in cartone.
    Per ulteriori informazioni potete telefonarci presso la sede centrale (011 - 664.86.36) e chiedere della sig. Claudia Demaria.
    5 x 1000

    PUOI SOSTENERCI ANCHE CON IL TUO TEMPO....

    MEDIANTE IL VOLONTARIATO
    Tutti coloro che vogliono donarci una parte del loro tempo libero sono certamente i benvenuti nelle nostre sedi. Le principali attività che solitamente affidiamo ai volontari riguardano l'accompagnamento di persone disabili o l'aiuto nell'organizzazione di iniziative sociali. Prima di iniziare il servizio l'aspirante volontario viene convocato in sede per un colloquio nel quale si valutano le sue attitudini e le disponibilità orarie. Si procede quindi con una breve formazione finalizzata prevalentemente all'aquisizione delle tecniche di accompagnamento per le persone con disabilità visiva. I servizi vengono poi assegnati di regola a rotazione onde non creare rapporti diretti privilegiati fra il volontario e l'assistito. Il settore volontariato è attualmente coordinato da Simona Valinotti.

    CON IL SERVIZIO CIVILE
    L'A.P.R.I.-onlus è attualmente accreditata per il Servizio Volontario Civile nella IV classe regionale. La scarsità di risorse, il basso numero di candidati e, non ultima, la politica, più che discutibile, della Regione Piemonte che ha portato, negli ultimi anni, a privilegiare le grandi associazioni, ci hanno impedito, da parecchio tempo, di ottenere volontari assegnati ai nostri progetti. Si tenta infatti chiaramente di scoraggiare le organizzazioni come la nostra ponendo barriere burocratiche e gestionali artificiose. Si moltiplicano le complicazioni meramente formali, si cavilla su ogni piccola clausola onde consentire solo ai soliti noti di arrivare al traguardo. Noi stiamo tuttavia tentando di mantenere l'accreditamento, grazie alla collaborazione dell'esperta Francesca Parente, in attesa di tempi migliori.

    Mappa di Google Sede di Torino