Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

INVALIDITÀ: POSSIBILE L'ACCERTAMENTO DOCUMENTALE

La scorsa settimana abbiamo illustrato l'art. 29 bis del recente Decreto Semplificazioni che consente di eliminare la prescrizione del medico specialista per l'applicazione dell'IVA agevolata nell'acquisto di ausili tecnologici. Il successivo art. 29 ter consente invece alle Commissioni di Accertamento dell'Invalidità Civile ed Handicap di svolgere, in determinati casi, la propria funzione attraverso il solo esame della documentazione fornita e senza convocare il richiedente a visita fiscale. Tale procedura, applicabile ai "casi evidenti", è già stata sperimentata da INPS nel periodo di emergenza sanitaria ma solo nelle regioni dove l'istituto ha la gestione intera degli accertamenti. Si tratta indubbiamente di una soluzione interessante che consentirà, nel caso della stipula di specifiche convenzioni, all'INPS di interloquire direttamente con centri di eccellenza diagnostica, nel nostro ambito, ad esempio, con i Centri di Riabilitazione Visiva. Staremo a vedere gli sviluppi.