Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

SEGNALAZIONI

La prossima settimana è prevista solo una attività gruppale in presenza fisica: il gruppo di auto-aiuto rivolto agli adolescenti che si svolgerà martedì 13 ottobre alle ore 17 presso la sede centrale a Torino.
Prenotazione obbligatoria telefonando al seguente numero: 380 - 766.83.13.

Lunedì 12 ottobre, alle ore 15,30, ripartirà invece, in modalità online, il laboratorio di Pilates tenuto da Miriam Lando. Per informazioni telefonare a Simona Valinotti: 345 - 87.64.182.

Continuiamo ad indicare, nell'approssimarsi delle scadenze fiscali, il codice fiscale della nostra associazione a beneficio di coloro che intendessero devolverci il cinque per mille. Ci permettiamo, in questo difficile anno, di rivolgere a tutti un caldo appello in tal senso. Anche APRI-onlus ha infatti dovuto affrontare parecchie problematiche per l'emergenza Coronavirus. Fino ad ora siamo riusciti, per il momento, a sopravvivere dignitosamente, anche grazie alla nostra politica economica prudente del passato. Le esigenze tuttavia non mancano di certo. Il codice fiscale è il seguente: 920 122 000 17
Qui sotto anche il video-spot sul cinque per mille che vi invitiamo a diffondere tra amici e conoscenti:

http://www.youtube.com/watch?v=hfINiSeqEEU

Indichiamo inoltre il codice IBAN per coloro che volessero fare delle offerte detraibili o versare la quota di iscrizione:

IT27V0760101000000011332103 intestato ad A.P.R.I.-onlus

Si fa altresì presente che il testo integrale della newsletter è disponibile, ventiquattro ore su ventiquattro, nella nostra segreteria telefonica informativa. Per ascoltarlo telefonare al seguente numero: 011 - 664.16.57.

Per formulare domande o esprimere valutazioni agli estensori del notiziario scrivere alla seguente e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi invece dovesse riscontrare problemi tecnici nella ricezione della newsletter può scrivere al nostro webmaster al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.