Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

LA STORIA ACCESSIBILE SU YOUTUBE

L'immenso patrimonio culturale disponibile a tutti su Youtube viene spesso trascurato dai tiflologi e dagli insegnanti di sostegno. In questo breve articolo ci occuperemo innanzitutto della storia riservandoci, in un secondo momento, di approfondire altre materie scolastiche. Il grande contenitore online propone infatti numerosi canali tematici fra i quali non mancano lezioni e riflessioni essenzialmente parlate e molto avvincenti. Anche se alcuni documenti risultano ovviamente accompagnati da immagini, non di meno il loro contenuto si rivela pienamente accessibile ai non vedenti. Proporremo dunque, qui di seguito, una selezione di canali che consigliamo di monitorare sistematicamente agli insegnanti ed educatori. Non possiamo che iniziare dalla "star" degli storici contemporanei: il prof. Alessandro Barbero, ordinario di storia medievale all'Università del Piemonte Orientale. La sua oratoria semplice, coinvolgente ed accessibile fa uso quasi esclusivamente della parola. I suoi fan hanno recentemente creato, per le sue performances, un canale dedicato che, in poche settimane, ha già raggiunto oltre 24.000 iscritti. Qui sotto vi inseriamo volentieri il link diretto:

Clicca qui

Passando ora alla storia romana non si possono perdere assolutamente le vivacissime ricostruzioni del genovese Roberto Trizio. Non si tratta questa volta di un accademico, ma di un dilettante grande appassionato della materia. I suoi video monotematici risultano brevi ma assolutamente godibili e scientificamente fondati. Non mancano inoltre, di tanto in tanto, battute ed aforismi che riescono indubbiamente ad alleggerire anche le narrazioni più impegnative. Eccovi, qui di seguito, il link al canale di Roberto Trizio che conta attualmente ben 90.000 iscritti:

Clicca qui

Segnaliamo altresì anche altri due canali piuttosto interessanti. "Lezioni di storia" raccoglie, anche se ultimamente con minore assiduità, interventi autorevoli di vari professori ed intellettuali affermati. Ovviamente, a seconda dello stile di ciascuno, i loro contributi possono apparire più o meno seguibili dal grande pubblico. "Italia Medievale" è invece dedicato essenzialmente alla presentazione di nuovi libri di argomento storico. Ogni filmato dura circa mezzora e risulta naturalmente più o meno coinvolgente a seconda dell'argomento. Entrambi i canali hanno dimensioni più ridotte rispetto ai precedenti. Mettiamo qui sotto, in ordine di trattazione, i due link:

Clicca qui

Clicca qui

Concludiamo, a questo punto, con uno sguardo alla realtà locale piemontese: il canale del Museo Egizio di Torino, quello del Centro Studi Piemontesi ed un contenitore amatoriale, ma non per questo meno interessante, denominato "Piemonte magico e insolito". Nell'inserirvi, qui sotto, i tre link, auguriamo a tutti buon ascolto e buona audio-lettura:

Clicca qui

Clicca qui

Clicca qui

Un'ultima osservazione ci sia consentita: youtube è letteralmente pieno di canali creati da professori di scuola media o delle superiori. In essi sono inseriti lezioni ed approfondimenti di ogni materia. La qualità di questi prodotti tuttavia varia molto dalla personalità degli autori, dai mezzi tecnici utilizzati e dalle capacità comunicative. Chi fosse interessato a testarli potrà utilizzare ampiamente il motore di ricerca interno di Youtube indicando il fatto storico o il periodo che interessa.