UNA PROIEZIONE ACCESSIBILE IN STREAMING

L'associazione Torino + Cultura Accessibile, in collaborazione con la Cineteca Nazionale e Surffilm, annuncia, per giovedì 25 giugno p.v., dalle ore 10 alle 24, la proiezione in streaming, gratuita e a ciclo continuo, del film "Una giornata particolare" di Ettore Scola, Italia 1977, con Sofia Loren e Marcello Mastroianni. L'importante pellicola è stata recentemente restaurata. La sottotitolazione e l'audiodescrizione sono state realizzate dagli allievi del V Corso sul cinema accessibile organizzato dall'Associazione Torino + Cultura Accessibile con altri prestigiosi partner. Il film ha un indubbio valore simbolico perchè tratta di amore, diritti negati ed esclusione sociale. Chi fosse interessato a partecipare alla proiezione si metta in contatto con l'associazione per le indicazioni tecniche di collegamento.

NUOVI MATERIALI SU YOUTUBE

Diffondiamo ai nostri lettori gli ultimi video caricati sul nostro seguito canale youtube "apri torino" al quale invitiamo tutti ad iscriversi. Per la serie "pillole di Braille" il maestro e vice-presidente Luigi Mariani ha realizzato un breve filmato che illustra sinteticamente il metodo per rappresentare in Braille le note musicali. Segue la lettura della favola di Esopo "Il leone e il topo" da parte della giovane Ilaria di APRI-Calabria. Concluderemo infine con il servizio televisivo, trasmesso da GRP-Tv lunedì 11 maggio, sui disagi alla mobilità dei non vedenti in questo periodo di ripartenza post-emergenziale. Buona visione!

- PILLOLE DI BRAILLE: SCRIVERE LA MUSICA

- IL LEONE E IL TOPO

- NON VEDENTI E FASE 2: IL SERVIZIO DI GRP-TV

MUSICA: IL SOLDATO NON VEDENTE

Nonostante il titolo il brano che presenteremo oggi non ha nulla a che vedere con la guerra o gli ambienti militari. Si tratta di una bella canzone recente scritta ed interpretata da un giovane cantautore siciliano: Luca Tudisca. Nato nel 1988 Luca Tudisca oggi vive a Milano. Ha già partecipato alla fase finale del noto concorso musicale "Amici" ed ha vinto il premio "Musicultura" nel 2016. La canzone è dedicata ad un suo amico cieco scomparso prematuramente. Per ascoltarla, in versione live, cliccare qui sotto:

http://www.youtube.com/watch?v=k_BmxXyzWdk

 

ANCORA AUDIO-FUMETTI DA LORENZO BARRUSCOTTO

L'amico Lorenzo Barruscotto, grazie anche alla preziosa collaborazione di alcuni famosi doppiatori, continua a metterci a disposizione nuovi adattamenti sonori del fumetto d'autore. Ricordiamo che egli è creatore ed amministratore del seguito canale Youtube "Osservatorio Tex". Il suo progetto di accessibilità è assolutamente senza scopo di lucro e merita pertanto un plauso e la massima considerazione. Cliccando pertanto qui sotto potrete ascoltare in streaming le ultime realizzazioni:

- L'UOMO SENZA PASSATO (legge Guido Cavalleri)

- IL PATTO DI SANGUE (Legge Alessandro Campaiola)

- MOCTEZUMA! (lLegge Gerolamo Alchieri)

- WOLFMAN (Legge Fabio Massimo Bonini)

E concludiamo con due avvincenti canzoni "country" concesse dall'artista Graziano Romani. Buon divertimento:

https://www.youtube.com/watch?v=9Y6gVWznOKk

https://www.youtube.com/watch?v=aHE4ty7yTAc

 

MUSICA: O' CECATE

Oggi effettuiamo una nuova incursione nel mondo affascinante della canzone napoletana. Dopo "A figlia do' cecato" ci soffermiamo su una canzone più moderna. Il tema è sempre quello del cieco mendicante e suonatore di strada ma, in questo brano, il personaggio è paragonato alla stessa città di Napoli. Questa, come il non vedente, si è abituata a vivere di assistenzialismo e si lascia spesso andare all'autocommiserazione. Il modello del brano si inserisce, a pieno titolo, nel filone neo-melodico ma l'insolito paragone anima la canzone di un inatteso afflato che tende al sociale. Presentiamo dunque "O' Cecate" nella bella interpretazione della cantante partenopea Laura Di Pancrazio:

http://www.youtube.com/watch?v=4jTJ-UnNXWc

MUSICA: IL CAPITANO CIECO

Dopo una canzone decisamente comica (Vedi QUI) , passiamo questa volta ad un brano davvero drammatico e struggente. Si tratta di un canto alpino della Prima Guerra Mondiale, poco conosciuto ed eseguito: il Capitano Cieco. La canzone narra la vicenda di un ufficiale che perde la vista nel corso di un bombardamento su Trento e del suo successivo ritorno a casa. Sappiamo bene che furono migliaia i ciechi di guerra di quegli anni e che costoro, più preparati ed attivi dei "compagni" civili, fondarono subito dopo la grande guerra l'Unione Italiana Ciechi nel 1920. Ma ecco solo alcune parole del mesto canto. Il ritornello suona significativamente: "Dando alla Patria gli occhi e non parole,... mentre su Trento tramontava il sole".
E un altro struggente passaggio: "Per meriti di guerra il colonnello, con la medaglia d'oro mi ha premiato, a legger con le mani ho già imparato, se non ritorno a casa mutilato".
Infine, così sarà il ritorno in famiglia: Quando alla casa mia venni a tornare, La sorellina mia cadde svenuta, la mamma gli occhi suoi mi vorrai dare, la fidanzata mia ne fu perduta"". Accenti davvero realistici e dolorosi.
Ve ne presentiamo dunque, cliccando qui sotto, una versione molto commovente interpretata live dal Coro Canossa:

http://www.youtube.com/watch?v=Afjjf4O2EDg

PROVIAMO IL PILATES ONLINE

Dato il protrarsi di questa difficile situazione emergenziale, stiamo cercando, su pressante richiesta di molti soci, di riattivare, nei limiti del possibile, alcune attività laboratoriali in modalità smart. Da lunedì prossimo 20 aprile avvieremo pertanto, in accordo con l'istruttrice Miriam Lando, l'esperimento del corso di Pilates a distanza. La docente fornirà indicazioni e suggerimenti tramite la piattaforma ZOOM (primo gruppo) o le videochiamate Watsapp (secondo gruppo). Gli allievi cercheranno, dal canto loro, di mettere in pratica le istruzioni, presso la propria abitazione, con l'aiuto magari di un famigliare. L'iniziativa si rivolge soprattutto a coloro che già erano iscritti al corso che si svolgeva presso la nostra palestra. Non è escluso tuttavia che si possano aggiungere anche nuovi partecipanti. Tutto il lavoro di coordinamento comunicativo e tecnologico verrà svolto meritoriamente da Simona Valinotti.

Per ulteriori dettagli scrivere a: simona.valinotti@gmail.com oppure telefonare al numero: 345 - 87.64.182

MUSICA: FACEVA IL PALO

A parecchi mesi dal termine della nostra seguitissima rubrica dedicata alle canzoni contenenti riferimenti alla disabilità visiva, ne abbiamo trovata un'altra molto simpatica. Si tratta di una ballata in dialetto milanese che narra la storia di un malfattore che faceva parte di una banda di rapinatori. Lo avevano messo a fare il palo ma, siccome ci vedeva molto poco, non si accorse dell'arrivo dei poliziotti. Così furono arrestati tutti i componenti della banda tranne lui. Alla fine il palo ipovedente viene scambiato per un mendicante e lui pensa invece che gli stiano portando il bottino a cento lire per volta...!La canzone, indubbiamente molto divertente, risale al 1974 e venne interpretata sia da Enzo Iannacci che da Nanni Svampa. Ve la presentiamo, cliccando qui sotto, in entrambe le versioni:

http://www.youtube.com/watch?v=Bi4v5lOYCzA

http://www.youtube.com/watch?v=Dkf5Fdm4H_g

AUDIOFUMETTI CON LORENZO BARRUSCOTTO

L'amico astigiano Lorenzo Barruscotto, che già avevamo presentato nella nostra newsletter del 28 dicembre 2018 , ci ha voluto mettere a disposizione alcune sue realizzazioni di audio-fumetti, uno dei suoi hobby più interessanti ed apprezzati. Davvero un ottimo omaggio per queste lunghe giornate di noiosa reclusione casalinga. Noi continueremo ovviamente a sostenere il suo interessante progetto di accessibilità culturale. Per ora, vi presentiamo comunque questi testi, interpretati da famosi doppiatori e tutti davvero da gustare. Buon ascolto!

- "La pista dei Forrester e Tabla Sagrada", voce di Angelo Maggi:
https://www.youtube.com/watch?v=HyOowYeG5Zo

- "La Leggenda", voce di Christian Iansante:
https://www.youtube.com/watch?v=L1GbQqgMWuQ

- "Gli eroi di Devil Pass", voce di Fabrizio De Flaviis:
https://www.youtube.com/watch?v=-veWD_p-QHE

- " Il Ranger", voce di Claudio Sorrentino:
https://www.youtube.com/watch?v=V6ZKV06728M

- ""Il magnifico fuorilegge", voce di Dario Agrillo:
https://www.youtube.com/watch?v=-sUS_gaDPQ0

NUOVO MATERIALE TIFLODIDATTICO ONLINE

Anche se sono attualmente fermi i servizi educativi e formativi non si blocca la produzione di sussidi tiflodidattici, fruibili online, realizzati dai nostri educatori e dirigenti associativi. Si tratta generalmente di video-tutorial che mettiamo volentieri a disposizione di tutti coloro che fossero interessati ad approfondire tematiche legate al mondo della disabilità visiva. Questa settimana abbiamo caricato due interessanti clip realizzati dalle dott. Sara Taricco e Charlotte Napoli. Sara Taricco ci illustra, attraverso alcune tecniche yoga adattate, come i disabili visivi possano svolgere attività fisiche anche all'interno delle loro abitazioni. Charlotte Napoli ci presenta invece l'utilizzo della barra Braille da parte di un nostro giovane utente. Aggiungiamo altresì una ulteriore puntata delle "pillole di Braille" dedicata ancora ad alcuni modelli di tavoletta poco conosciuti. Per visionare tutto questo nuovo materiale cliccate qui sotto:

- ATTIVITÀ FISICA ADATTATA: TECNICHE YOGA

- PILLOLE DI BRAILLE: LA BARRA BRAILLE

- PILLOLE DI BRAILLE: LA TAVOLETTA SECONDA PARTE