Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

TORINO: ANCORA TIMORI PER LA COMMISSIONE CIECHI

Voci molto autorevoli provenienti dall'ASL "Città di Torino" ci riferiscono di un progetto, assolutamente preoccupante, volto alla cancellazione della Commissione Provinciale di accertamento della cecità civile. Se tale idea dovesse andare avanti si tornerebbe alla situazione in cui ogni ASL del territorio sarebbe costretta a creare una propria struttura. Si perderebbero, in questo modo, l'esperienza e l'autorevolezza maturate negli anni da un organismo molto specializzato e serio. In realtà ormai i tempi di effettuazione delle visite di accertamento si sono paurosamente allungati. Oggi, dalla presentazione della domanda, la lista di attesa sfiora quasi la lunghezza di un anno. Non si trovano facilmente infatti oftalmologi disposti ad entrare nella commissione, esponendosi a rischi legali e giudiziari. Sarebbe però ancora più difficile trovare oculisti nel caso di una moltiplicazione della struttura in ogni ASL torinese. La situazione è dunque grave ma lo scioglimento della Commissione Provinciale non sarebbe certamente una risposta alle carenze organizzative di oggi. La nostra associazione intende pertanto mobilitarsi per dare il proprio contributo propositivo su questo argomento così delicato.