Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

ARCHIVIO

QUEL CANE GUIDA DEVE SCENDERE!

Martedì 5 marzo la nostra delegata zonale di Orbassano Loretta Rossi ha vissuto momenti difficili e pieni di tensione. Non appena salita sul pullman diretto a Torino, dove doveva partecipare ad una riunione associativa, si è sentita pesantemente apostrofare e minacciare da un individuo di origine magrebina. Costui le intimava di far scendere il cane guida con il quale non aveva alcuna intenzione di condividere il viaggio. Spaventata e umiliata, Loretta si è rivolta al conducente il quale ha chiesto l'intervento dei Carabinieri. Veniva nel frattempo avvisato telefonicamente anche il Disability Menager di GTT Guido Bordone che impediva che la situazione degenerasse e che Loretta fosse fatta scendere dal mezzo. Alla fine, l'intollerante passeggero veniva identificato dai militari dell'Arma e relegato in fondo alla vettura.
Al termine dell'incresciosa vicenda la nostra delegata zonale è rimasta fortemente scossa e spaventata. Ella ha dichiarato: "Mi sono sentita umiliata anche dalla mancanza di solidarietà da parte degli altri viaggiatori. Questi erano quasi tutti infastiditi solo dal ritardo a cui l'autobus era stato costretto".
Del fatto si sono occupati alcuni giornali come La Stampa, Corriere della Sera, Luna Nuova e Torino Today (Vedi QUI) . La nostra associazione esprime grande solidarietà nei confronti di Loretta e denuncia con energia il ripetersi di situazioni davvero gravi e deprecabili.