Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

ARCHIVIO

L'ANTITRUST CONDANNA ROCHE E NOVARTIS

Il 5 marzo tutti i giornali hanno ampiamente riportato la notizia della condanna, da parte dell'Autorità Anti-Trust, delle case farmaceutiche Roche e Novartis. Le due multinazionali dovranno pagare una multa complessiva di oltre 180 milioni di euro per aver operato surrettiziamente allo scopo di limitare la libera concorrenza fra i farmaci Avastin e Lucentis.
La triste vicenda è purtroppo nota a molti nostri lettori e non intendiamo, in questa sede, ritornarci sopra. Il fatto davvero grave rimane comunque, al di là di ogni considerazione scientifica, che per almeno due anni, migliaia di pazienti, affetti da maculopatia essudativa, non sono stati adeguatamente curati per motivi che, secondo l'antitrust, sarebbero riconducibili ad interessi meramente speculativi.
La nostra associazione, come molti ricorderanno, aveva da sempre sollevato questo scandalo. Riportiamo dunque, a scanso di equivoci, l'intervento effettuato dal presidente Marco Bongi, il 27 marzo 2013, ad un convegno organizzato a Torino dalla stessa Novartis.

Guarda il video

In ogni caso, non appena diffusasi la notizia della condanna, la nostra associazione ha immediatamente diffuso un comunicato stampa, ampiamente ripreso dagli organi di informazione nazionali, nel quale si preannuncia una possibile costituzione di parte civile nell'ipotesi, comunque auspicabile, che la vicenda possa portare all'apertura di indagini sul piano penale.
Nei prossimi giorni pertanto provvederemo a consultare i nostri legali per valutare eventuali azioni da portare avanti, sia a livello collettivo che individuale.