Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

APRI SERVIZI

Molto meno noto del fratello, il cantautore Francesco De Gregori, anche Luigi Grechi scrisse ed interpretò parecchie canzoni che ottennero un certo successo. Fra queste oggi ne presentiamo una, inserita nell'album "Come state" del 1979, intitolata "Chitarrista cieco". La composizione si inserisce, a pieno titolo, nel filone politico-protestatario in voga in quell'epoca ma l'argomento specifico, legato alla denuncia dell'insicurezza dei posti di lavoro, ci coinvolge direttamente come disabili visivi. Lo stile è quello della "ballata", ampiamente utilizzato da cantautori ben più affermati come Fabrizio De Andrè, Francesco Guccini e Pierangelo Bertoli. Vi lasciamo dunque all'ascolto di questa curiosa canzone che potete ascoltare cliccando quì sotto:

Clicca qui