Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

EMERGENZA SANITARIA: FILO DIRETTO CON LA PROTEZIONE CIVILE

EMERGENZA SANITARIA: FILO DIRETTO CON LA PROTEZIONE CIVILE

Nei giorni scorsi, mettendo a frutto i rapporti di collaborazione già iniziati in precedenza, abbiamo preso contatto con la Protezione Civile di Torino per mettere a disposizione i nostri servizi a favore di non vedenti o ipovedenti che si trovino in difficoltà.
Come già evidenziato nel video-messaggio del presidente APRI-onlus, l'associazione si rende disponibile per recapitare la spesa a domicilio, organizzare colloqui telefonici con una psicologa, divulgare informazioni di pubblica utilità e gestire riunioni online su argomenti legati all'attuale situazione.
CLICCA QUI PER IL VIDEO-MESSAGGIO

La Protezione Civile, dal canto suo, ha preso atto delle nostre disponibilità e ci ha registrati fra le strutture in grado di erogare servizi.

Per qualunque comunicazione urgente scrivere pertanto a: bongi@ipovedenti.it o telefonare al seguente numero: 377 - 70.44.366.

CAMPAGNA DI AUTOFINANZIAMENTO UOVA DI PASQUA E COLOMBE

Come gli anni passati APRI-onlus promuove, in occasione delle festività Pasquali, una campagna di autofinanziamento finalizzata a reperire fondi per il soggiorno estivo dei ragazzi che afferiscono al servizio educativo scolastico.
Vengono proposte uova di cioccolato al prezzo di € 10 e colombe pasquali ad € 8.
Per ordinativi e prenotazioni telefonare al numero: 011 - 664.86.36

Scaricate la locandina - CAMPAGNA DI AUTOFINANZIAMENTO UOVA DI PASQUA E COLOMBE

Notizie in evidenza

Omegna: premiato il dott. viganò

Il dr. Sergio Vigano, Direttore del servizio di Radiologia dell' Ospedale di Omegna, sostenitore dell' APRI VCO dai primordi, è stato insignito domenica 26 agosto, nell' ambito dei festeggiamenti della patronale di San Vito, del "Francobollo d' Oro", riconoscimento che il Circolo Filatelico e Numismatico del VCO assegna ogni anno a figure emblematiche del volontariato. L' importanza di questo premio, giunto alla sua 22esima edizione, deriva dal fatto che la scelta  viene effettuata da una commissione creata ad hoc e composta da esponenti delle associazioni di volontariato più rappresentative della città. Costoro, all' unanimità, hanno indicato in Sergio Viganò il più meritevole del riconoscimento per il 2012, sottolineandone la mole di iniziative promosse per molte associazioni . fra cui APRI VCO - , la generosità, la passione per le persone, il valore etico profondo che lo indirizza, il silenzio ed il lavoro fatto dietro le quinte, senza apparire ma appoggiandosi ad IRIDE un Bici Club di cui è socio e fondatore, che lo segue e lo appoggia in tutte le iniziative che promuove.  Sono diverse le associazioni che gli devono un grazie e tutte erano in sala al Teatro Oratorio di Ommegna ad applaudirlo e ringraziarlo e noi con loro. Del resto APRI VCO è stata la prima a proporre un riconoscimento per il dr. Vigano consegnandogli il premio "Occhi Aperti" a Natale 2011.  Siamo dunque orgogliosi e felici per questo e auspichiamo di averlo sempre al nostro fianco come amico e solidale alleato.