La gentile studentessa Esther Micalizzi, che sta realizzando una tesi di dottorato in sociologia sul rapporto fra disabilità visiva ed ambiente urbano, si è rivolta alla nostra associazione per reperire donne ipovedenti e non vedenti da intervistare anche telefonicamente. Il colloquio ha lo scopo di evidenziare il rapporto con lo spazio-città, le barriere architettoniche, i problemi dell'accessibilità, i servizi, le tecnologie ecc. Si tratta indubbiamente di una ricerca interessante da cui potrebbero emergere idee innovative da proporre agli amministratori locali. Per questo invitiamo le nostre lettrici ad aderire. Sarà garantito l'anonimato e la privacy delle intervistate. Per maggiori informazioni e per prenotare il colloquio telefonare al seguente numero: 320 - 26.08.184.