Su richiesta di alcuni lettori liguri abbiamo cercato di approfondire, in questi giorni, le disposizioni relative al piano vaccinale messe a punto dalla Regione Liguria. Queste appaiono purtroppo più confuse rispetto a quanto stabilito dal Piemonte. Nelle linee guida non si cita la disabilità in generale e neppure il riconoscimento di gravità ai sensi della legge n. 104 / 1992. Si fa invece riferimento, in base a specifiche patologie, ad uno stato di ultra-vulnerabilità e semplice vulnerabilità. La prenotazione può avvenire attraverso il medico di base oppure tramite un numero telefonico che risulta però quasi sempre occupato: 800 938 818. All'atto della prenotazione deve essere fornito il numero di tessera sanitaria e il codice fiscale. Per ulteriori dettagli, in ogni caso, potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.