Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

EMERGENZA SANITARIA: FILO DIRETTO CON LA PROTEZIONE CIVILE

EMERGENZA SANITARIA: FILO DIRETTO CON LA PROTEZIONE CIVILE

Nei giorni scorsi, mettendo a frutto i rapporti di collaborazione già iniziati in precedenza, abbiamo preso contatto con la Protezione Civile di Torino per mettere a disposizione i nostri servizi a favore di non vedenti o ipovedenti che si trovino in difficoltà.
Come già evidenziato nel video-messaggio del presidente APRI-onlus, l'associazione si rende disponibile per recapitare la spesa a domicilio, organizzare colloqui telefonici con una psicologa, divulgare informazioni di pubblica utilità e gestire riunioni online su argomenti legati all'attuale situazione.
CLICCA QUI PER IL VIDEO-MESSAGGIO

La Protezione Civile, dal canto suo, ha preso atto delle nostre disponibilità e ci ha registrati fra le strutture in grado di erogare servizi.

Per qualunque comunicazione urgente scrivere pertanto a: bongi@ipovedenti.it o telefonare al seguente numero: 377 - 70.44.366.

CAMPAGNA DI AUTOFINANZIAMENTO UOVA DI PASQUA E COLOMBE

Come gli anni passati APRI-onlus promuove, in occasione delle festività Pasquali, una campagna di autofinanziamento finalizzata a reperire fondi per il soggiorno estivo dei ragazzi che afferiscono al servizio educativo scolastico.
Vengono proposte uova di cioccolato al prezzo di € 10 e colombe pasquali ad € 8.
Per ordinativi e prenotazioni telefonare al numero: 011 - 664.86.36

Scaricate la locandina - CAMPAGNA DI AUTOFINANZIAMENTO UOVA DI PASQUA E COLOMBE

Notizie in evidenza

SPORTELLO PSICOLOGICO TELEFONICO

La nostra psicologa dott. Simona Guida ci ha comunicato di poter proseguire i colloqui individuali già programmati nell'ambito dello sportello da lei gestito. Se tuttavia gli utenti non se la sentiranno di raggiungere la sede le conversazioni potranno comunque avvenire mediante il telefono. Ciò in conformità con le direttive diramate, per l'attuale emergenza sanitaria, dall'Ordine Professionale degli psicologi. Chi desiderasse usufruire di questa possibilità dovrà segnalare la propria richiesta scrivendo alla seguente e-mail: guida@ipovedenti.it . Saranno invece necessariamente sospese le riunioni collettive dei gruppi di auto-aiuto. Per queste attività stiamo però studiando la possibilità di organizzare degli incontri gruppali a distanza attraverso l'utilizzo di piattaforme telematiche. Per i laboratori di musico-terapia rivolti ai più piccini sono stati inviati infine materiali e filmati via Watsapp. Su di essi i bambini possono lavorare con l'aiuto dei familiari, educatori ed altri amici. Ringraziamo la dott. Simona Guida per la disponibilità e speriamo che il suo lavoro possa contribuire efficacemente al supporto psicologico di queste giornate difficili.