Martedì 1 giugno Maria La Pietra, assessore comunale di Torino per i trasporti e la viabilità, ha convocato il Tavolo di Concertazione comprendente le principali associazioni cittadine che rappresentano le persone disabili. APRI-onlus era presente con Pericle Farris. Nel corso della riunione l'assessore ha comunicato di aver affidato la gestione amministrativa dei buoni taxi e pulmini accessibili alla società mista 5T all'interno della quale figurano sia il Comune che la Regione. La decisione, benchè tutto sommato comprensibile, è stata presa senza consultare preventivamente le associazioni. Ciò ha suscitato alcuni malumori fra i presenti. Si è concordato infine di convocare presto una nuova riunione per discutere sul piano integrato trasporti accessibili. Teniamo tuttavia presente che l'amministrazione comunale di Torino è ormai giunta alla fine del suo mandato.