Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

Notizie in evidenza

TORINO: LUNGHI COLTELLI ALLA CLINICA UNIVERSITARIA

Sono trascorsi ormai due anni da quando la Clinica Oculistica Universitaria di Torino risulta affidata "provvisoriamente" alle cure di un esimio professore in otorinolaringoiatria (Vedi QUI) . Una situazione senz'altro anomala alla quale si è cercato di porre rimedio attraverso la realizzazione di un regolare concorso per titoli. Oggi però che le procedure paiono concluse ci giungono insistenti voci, di corridoio ma ben informate, che riferiscono contrasti ed incertezze circa l'ufficializzazione della nomina. Si parla, a denti stretti, di rinunce più o meno pilotate, di possibili ricorsi, di "pupilli" da sistemare, di resistenze in alte sfere. Nulla di nuovo sotto il sole dunque per chi conosce le vicende consolidate degli italici atenei... Da parte nostra ovviamente non faremo né nomi, né cognomi. I pazienti sono tuttavia sempre più stanchi di assistere a queste pantomime davvero poco edificanti. Spiace parecchio constatare inoltre la sempre più evidente decadenza di una struttura scientifica un tempo all'avanguardia nella ricerca e nella didattica oftalmologica nazionale ed internazionale. Rimandiamo allora, chi volesse approfondire la storia di questa istituzione, al prossimo numero di Occhi Aperti sul quale verrà pubblicato un ampio articolo sull'argomento.