Nel pomeriggio di lunedì 22 marzo si è svolto un incontro programmatico fra l'assessore regionale alle politiche sociali Chiara Caucino e le federazioni dei disabili FISH e FAND. La nostra associazione era presente tramite Pericle Farris. L'argomento in discussione si riferiva al nuovo modello di presa in carico delle persone fragili e ai progetti di vita indipendente. Si cercherà, a tal proposito, di far riferimento alla classificazione europea ICF che mette al centro la persona in difficoltà con le sue esigenze funzionali. Nel modello sarà altresì inserito un codice mirato sulla disabilità sensoriale. Il tavolo di concertazione proseguirà i suoi lavori nelle prossime settimane.