Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE SUL DISTANZIAMENTO SOCIALE

La nostra associazione ha avviato una campagna di sensibilizzazione sulle difficoltà dei disabili visivi a mantenere il distanziamento sociale in questa fase 2 dopo l'emergenza sanitaria. Sono stati prodotti, a questo scopo, una locandina ed un adesivo che verranno diffusi ed affissi in negozi, uffici, autobus, borse, zainetti ecc.
Chi volesse ritirarne alcune copie potrà rivolgersi alla sede centrale APRI-onlus oppure scaricare liberamente quì sotto i formati grafici e stamparseli autonomamente.

SCARICA LA LOCANDINA

SCARICA L'ADESIVO

Notizie in evidenza

COSENZA: I PRIMI PASSI DI APRI-CALABRIA

"Finalmente anche in Calabria avremo probabilmente una sede dell’associazione APRI-onlus". Queste le parole della responsabile provvisoria, Angelica Meda Crisan, che con molta fatica è riuscita ad ottenere un incontro per avviare la procedura e la realizzazione della sede. A Cosenza e su tutto il territorio della provincia non vi è molto interesse per quanto riguarda le associazioni, queste sono spesso trascurate dalla pubblica amministrazione e riescono a garantire i servizi essenziali a proprie spese. Una piccola luce e speranza però, in un momento così difficile, è stata data dall’assessore ai quartieri del comune di Cosenza, Francesco De Cicco. Fin da subito egli ha mostrato la sua volontà di dare vita ad una sede cosentina dell’associazione Apri. "Il mio impegno" - prosegue Angelica - "sarà quello di essere una guida per ogni aspetto della vita quotidiana. Molte persone non conoscono i benefici e i diritti di cui potrebbero godere. I cittadini molto spesso si sentono soli e non hanno nessuno che riesca ad indirizzarli verso la strada giusta. Spero che questa volta le cose possano cambiare. La mia squadra è già pronta a partire. Abbiamo intenzione di inserire anche dei progetti per i giovani: il servizio civile e garanzia giovani in modo tale da offrire possibilità di lavoro".