RI-ABILITÀ: VISITA ALLA FONDAZIONE RE-REBAUDENGO

Martedì 26 maggio, nell'ambito della rassegna Ri-Abilità, sarà organizzata una visita guidata, con percorso tattile, alle collezioni permanenti della Fondazione Re-Rebaudengo. Si tratta di un'importante esposizione dedicata all'arte contemporanea. L'appuntamento è fissato per le ore 15,30 in via Modane 16 a Torino. Iscrizioni obbligatorie, entro il 21 maggio, telefonando in sede centrale: 011 - 664.86.36.

SPORT: CONTRASTOELEVATO ELIMINATA DAL CAMPIONATO

Nonostante l'ottima prestazione, i nostri atleti di Contrastoelevato-Cit Turin, sono stati purtroppo eliminati dalla fase finale del campionato FISPIC di calcio a cinque per ipovedenti. Essi hanno infatti perso, per 3 - 5, lo spareggio contro i più titolati avversari del Fano.
Si conclude così, con un po' di rammarico, la stagione 2014 - 2015. Qualche problema organizzativo, forse qualche calo di tensione emotiva hanno probabilmente contribuito, insieme magari alla crescita degli avversari, a questi risultati in parte deludenti. Invitiamo comunque i ragazzi a non perdersi d'animo. Li attendiamo, più motivati che mai, alla prossima stagione.

RI-ABILITÀ: VISITA ALLA PINACOTECA AGNELLI

La rassegna Ri-Abilità, coordinata dalla dott. Simona Guida, prevede una nuova uscita culturale per martedì 28 aprile, dalle ore 15,30 alle 18. Questa volta si visiterà la Pinacoteca Agnelli, che contiene venticinque importanti capolavori pittorici donati alla città dall'avv. Gianni Agnelli poche settimane prima della sua scomparsa. Il ritrovo è fissato all'interno della galleria "Otto Gallery", via Nizza 230, interno 103.
Oltre alla descrizione delle opere sarà possibile esplorare tattilmente un plastico composito che raffigura tutto il complesso del Lingotto. Le prenotazioni dovranno pervenire entro martedì 21 aprile telefonando in sede centrale: 011 - 664.86.36.

CALCIO: CONTRASTOELEVATO SCONFITTO DAL BOLOGNA

Altro passo falso dei nostri atleti di Contrastoelevato-Cit Turin. Sabato 21 marzo infatti sono stati battuti 1 - 3 nel fondamentale scontro casalingo col Bologna. Sono così quasi definitivamente svanite le possibilità di poter accedere, come l'anno scorso, alla fase finale del campionato nazionale di calcio a cinque per ipovedenti. La squadra sta dunque attraversando un momento difficile, una piccola crisi di identità che ne condiziona il rendimento sul campo. L'associazione si stringe pertanto, più che mai, attorno agli atleti e si rende disponibile a studiare insieme soluzioni per un auspicabile rilancio futuro. Forza ragazzi... non mollate!

CALCIO: CONTRASTOELEVATO FUORI DALLA COPPA ITALIA

Sabato 28 febbraio, sul campo neutro di Firenze, si è svolta la partita eliminatoria fra Contrastoelevato-Cit Turin ed il Napoli. L'incontro era valido per l'accesso alla fase finale della Coppa Italia di calcio a cinque per ipovedenti. Purtroppo i nostri ragazzi sono stati sconfitti per 1 - 5 pur palesando un notevole miglioramento negli schemi di gioco ed una buona tenuta nei confronti di avversari molto più quotati. A questo punto attendiamo comunque con trepidazione le prossime partite di campionato e speriamo di poter entrare, come l'anno scorso, fra le prime quattro squadre italiane.

RI-ABILITÀ: VISITA AL PALAZZO MADAMA

La rassegna Ri-Abilità ha programmato, per il pomeriggio di martedì 24 marzo, una visita guidata al Museo di Palazzo Madama di Torino. Rispetto all'ultima nostra visita la struttura si è dotata, grazie ad un finanziamento dei Rotary Club, di un nuovo percorso tattile più accessibile.
Il ritrovo è fissato per le ore 16 davanti al palazzo in piazza Castello. Prenotazioni obbligatorie, telefonando allo 011 - 664.86.36, entro giovedì 18 marzo.

TEATRO: TORNA LO SPETTACOLO DI "APRI IL SIPARIO!"

Anche quest'anno i nostri bravissimi attori della compagnia "APRI il Sipario!" si cimenteranno, al termine del loro laboratorio di recitazione, in un avvincente spettacolo teatrale che si svolgerà nella serata di venerdì 20 giugno. L'appuntamento è previsto per le ore 20,30 presso il Teatro Baretti, in via Giuseppe Baretti 4 a Torino (zona San Salvario).
La rappresentazione, scritta direttamente dai componenti della compagnia, si intitola: "Crea un mondo mut-abile". Si tratta di un'opera di ricerca che tratta il tema della disabilità seguendo varie chiavi interpretative, da quella autoironica ad altre più profonde e spirituali. La regia è, come sempre, della nostra Carlotta Bisio. I biglietti d'ingresso costano 5 euro.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni telefonare al 339 - 53.31.888.

Iniziative del comitato giovani

Sabato 13 luglio il Comitato Giovani, insieme ad alcuni volontari, ha organizzato una giornata di svago balneare presso la piscina Lido di Torino. Martedì 16 sarà invece la volta dell'atteso concerto del cantautore emiliano Giovanotti che si esibirà nella nostra città. Chi fosse dunque interessato a prendere contatto con il nostro dinamico comitato giovani, anche eventualmente per iniziative future, può scrivere alla seguente e-mail: giovani@ipovedenti.it

Terminato il soggiorno marino

Sono rientrati sabato 29 giugno i nostri dodici ragazzi, e otto educatori, che hanno partecipato al soggiorno estivo presso l'Hotel "Brienz" di Bellaria. Il tempo non è stato purtroppo sempre bello ma si è riusciti comunque a realizzare tutte le attività previste. La vita essenzialmente balneare è stata inframezzata da un'escursione al parco acquatico di Riccione, da un torneo di calcio-balilla e da uscite sul risciò. Non è infine mancata la tradizionale festa musicale sulla spiaggia per l'ultima sera di permanenza. Un grande ringraziamento dunque alla coordinatrice Eleonora Alù ed a tutti gli altri educatori.

Africa: donati dieci computer

Con piacere annunciamo che la società informatica "DDWAY s.r.l." ha deciso di donare dieci personal computer al progetto di A.P.R.I.-onlus per la costituzione di una biblioteca accessibile a favore degli ipovedenti camerunesi. Ringraziamo sentitamente questi amici benefattori ed auspichiamo che possano arrivare altre donazioni. Cerchiamo soprattutto bastoni bianchi, tavolette Braille e creme solari con protezione 50. La partenza degli aiuti è prevista per fine settembre.