Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

Barriere sensoriali

Barriere sensorialiQuando si sente parlare di barriere architettoniche vengono subito alla mente gli ostacoli fisici che impediscono la deambulazione autonoma ai disabili motori. Esiste però anche tutta una serie di barriere, dette sensoriali o percettive, che impedisce agli ipovedenti e non vedenti la mobilità negli spazi urbani. Per diminuire l'impatto negativo di questi ostacoli, esistono dispositivi, quasi sempre semplici e poco costosi, in grado di facilitare non poco la vita di queste persone. Citeremo in proposito:

  • Le piste tattili LOGES o strisce pavimentali in rillievo
  • I semafori sonori
  • Gli annunci vocali sui mezzi di trasporto pubblico
  • Le mappe tattili
  • I navigatori satellitari vocalizzati

All'interno dell'A.P.R.I. onlus opera, da molti anni, un gruppo di studio e di sensibilizzazione su questi temi. Le sue attività consistono essenzialmente in iniziative di sensibilizzazione verso i comuni ed i rispettivi assessori alla viabilità ed arredo urbano. Il comitato si rende altresì disponibile per sopraluoghi e consulenze gratuite verso i progettisti.

La struttura è attualmente coordinata dal consigliere Angelo Sartoris.