Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

WINGUIDO: INCERTEZZA E CONFUSIONE

Come molti nostri lettori ricorderanno la nostra associazione ha più volte lodato e sostenuto gli sforzi di chi ha sviluppato il programma libero Winguido, che consente anche ai disabili visivi non particolarmente avvezzi alla tecnologia, di utilizzare facilmente le principali funzioni del personal-computer. Si tratta di una realizzazione di indubbio valore, sviluppata dall'ing. Guido Ruggeri, tutta italiana e probabilmente unica al mondo. Oggi però questo risultato pare in pericolo.
L'associazione Guidiamoci, che aveva curato lo sviluppo e la manutenzione del software, pare minata da dissapori interni, tant'è che si sente parlare di un suo probabile scioglimento o forte ridimensionamento. Parallelamente si è costituita una società commerciale che sembra avviata alla riscrittura del programma per poi metterlo sul mercato a pagamento.
Tutto ciò fra polemiche, invettive e poca trasparenza. Da parte nostra non possiamo che auspicare il superamento di questa posizione ambigua. Attraverso il nostro servizio di supporto tecnico abbiamo, ancora recentemente, offerto collaborazione e disponibilità non ottenendo tuttavia risposte esaurienti e convincenti.
Speriamo dunque che il tutto non svanisca in una bolla di sapone, come molte realizzazioni italiane, piene di genialità ma assolutamente carenti sul piano organizzativo.