Audiodescrizioni rai: istruzioni per l'uso

Come molti sanno alcuni film trasmessi dalla RAI potevano essere ascoltati, con audiodescrizione, sulle onde medie della radio. Oggi, con il graduale smantellamento di questa tecnologia e con il passaggio al digitale terrestre, si può usufruire di questo servizio, in verità non molto diffuso, con altre modalità. La nostra delegazione zonale di Chivasso si è occupata di dipanare questo ingarbugliato problema. Riportiamo, quì di seguito,  i risultati ottenuti ed alcune istruzioni per l'uso.

Per chi non lo sapesse è possibile ascoltare i commenti audio delle scene prive di dialoghi di alcuni films trasmessi dalle reti RAI. Se vogliamo ascoltare i commenti attraverso il digitale terrestre bisogna seguire le istruzioni che quì riportiamo: Le istruzioni che seguono possono variare a seconda del tipo di televisore o decoder che possedete, ma in linea di massima si possono riassumere così:

  1. Cercare sul telecomando il tasto con la lettera "I" (che sta ad indicare info) e premerlo!
  2. Ora comparirà un menù che potrà variare a seconda del televisore, scorrere con le freccie in alto o in basso fino a raggiungere il menù "audio"
  3. Spostatevi con la freccia a destra
  4. Se tutto è andato a buon fine il vostro televisore dovrebbe recitare "canale dedicato alle descrizioni audio per i non vedenti"

La prima volta che fate queste prove fatevi aiutare da una persona vedente in modo che possiate memorizzare la sequenza di tasti da schiacciare per arrivare al menù che vi interessa. In alcuni telecomandi è presente u... Leggi tutto l'articolo: Audiodescrizioni rai: istruzioni per l'uso

... Leggi tutto l'articolo: Audiodescrizioni rai: istruzioni per l'uso

Tiflosystem: una settimana di vacanza fra svago ed ausili

Inoltriamo il seguente interessante comunicato inviatoci dalla TIFLOSYSTEM di Padova:

Informatica, vacanza, attività fisiche, gastronomia e altro. Tutto questo dal 24 al 30 giugno nel corso de "La settimana del corpo e della mente" che si svolgerà presso l'Hotel "Il Falchetto" di Regole di Malosco, Sarnonico (TN). Prezzo per persona in camera doppia 330 euro. Supplemento camera singola, 8 euro. Per informazioni e prenotazioni contattare Valentina all'Hotel "Il Falchetto" ai numeri: 0463-870188 oppure 335-8239373.

Milano: la tecnologia al servizio dei sordo-ciechi

La nostra associazione sarà presente, con un proprio intervento, alla interessante manifestazione intitolata: "COMUNICARE SENZA BARRIERE: LA TECNOLOGIA A SERVIZIO DELLE PERSONE SORDOCIECHE" che si terrà venerdì 25 Maggio 2012 Presso la rassegna Reatech Italia, al Centro Espositivo di Rho Fiera SALA BETA - 2°piano padiglione 4 dalle h 11:30 Al fine di far partecipare la comunità delle persone disabili e in particolare delle persone sordo cieche agli strabilianti risultati che lo sviluppo dell'information & communication technology mette a disposizione dell'uomo, la Lega del Filo d'Oro ha avviato dal mese di Febbraio un progetto volto a rendere facile la comunicazione dei suoi associati. A tal scopo è stato realizzato il programma WinLucy che la società Tiflosystem S.p.A. di Piombino Dese (PD) mette a disposizione gratuitamente per tutte le persone sordocieche o disabili visive in memoria della prematura scomparsa della sua amministratrice, la dott.ssa Lucia Guderzo, che tanto impegno aveva profuso per la vita indipendente di queste persone. Il programma, che in questa prima versione sarà presentato in occasione di Reatech Italia, permette di scrivere testi, riprodurre i file audio wave, mp3 e wav, gestire la posta elettronica, navigare in internet, gestire le funzioni di rubrica e agenda. Tutti coloro che vorranno disporre di WinLucy potranno scaricarlo gratuitamente collegandosi al sito www.winlucy.it

Ausili: arriva "winlucy"

La Tiflosystem annuncia di aver messo a punto un software gratuito, dotato di propria sintesi vocale, in grado di permettere l'uso facilitato del personal-computer anche a quei disabili visivi non particolarmente esperti di informatica. Una sorta di "WINGUIDO" dunque, con proprie peculiarità e caratteristiche originali. Il prodotto è stato realizzato anche per ricordare Lucia Guderzo, grande conoscitrice di ausili, recentemente purtroppo scomparsa. Chi fosse interessato a sperimentare il nuovo programma potrà richiederlo gratuitamente telefonando alla Tiflosystem di Padova: tel. 049 - 93.66.933.