Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

ARCHIVIO

REGIONE PIEMONTE: BLOCCATA LA DELIBERA SULLA CRONICITÀ

Lunedì 14 maggio, presso il Consiglio Regionale del Piemonte, si è svolta una importante audizione della IV Commissione permanente. Nell'occasione sono state ascoltate le associazioni dei disabili sulla bozza di delibera che intende riformare i servizi socio-sanitari a favore dei malati cronici non autosufficenti. APRI-onlus era rappresentata da Pericle Farris. Tutte le associazioni hanno contestato soprattutto due punti: la possibile redistribuzione degli oneri di spesa fra sanità e assistenza, la possibilità di affidare alle famiglie il compito di assumere direttamente badanti o assistenti ricevendo un contributo dalla Regione. Su entrambi questi argomenti si è sviluppato un serrato dibattito al termine del quale la Giunta ha accettato di sospendere momentaneamente l'iter di approvazione della delibera convocando, nel contempo, un tavolo di concertazione finalizzato a trovare un punto di mediazione con le associazioni. Una prova in più insomma di quanto possano contare le associazioni se si muovono in modo unitario e concordato.