Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

ARCHIVIO

CULTURA: FORTUNATO GIORDANO E LA NOVENA DI NATALE

In questo clima natalizio ci sembra interessante proporvi un raro documento sonoro, una registrazione dal vivo di Fortunato Giordano (1905 - 1993), l'ultimo cantastorie cieco di Palermo. La tradizione degli "orbi", cantori non vedenti che animavano le sacre processioni e le vigilie festive, si è protratta in Sicilia molto più a lungo rispetto alle altre regioni italiane. Costoro intonavano lunghe sequenze dedicate alle varie ricorrenze liturgiche, componevano, per le diverse occasioni, caratteristici versi dialettali e si accompagnavano solitamente con chitarra e violino. In cambio delle loro prestazioni venivano poi ricompensati con offerte spesso generose.
Comunque la si possa pensare rispetto a queste attività di mendicità organizzata, resta tuttavia assai suggestivo l'ascolto di talune cantate, infarcite di espressioni popolari ed animate da una genuina religiosità.
Vi proponiamo dunque, cliccando quì sotto, la voce di Fortunato Giordano in un pezzo tratto dalla novena di Natale:

Clicca qui