Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

ARCHIVIO

TORINO: ACCORDO CON L'OSPEDALE OFTALMICO

Negli scorsi giorni la nostra associazione è riuscita a concludere un accordo con la Direzione Sanitaria dell'Ospedale Oftalmico di Torino per la prenotazione extra-CUP di alcune visite oculistiche ed esami diagnostici a favore degli associati. La questione si era fatta piuttosto delicata dopo la chiusura dell'Ospedale Evangelico Valdese, con il quale, come è noto, intrattenevamo ottimi rapporti di collaborazione fin dal 1996.
In questi mesi infatti siamo stati purtroppo costretti a rivolgerci oltre misura all'ambulatorio oculistico dell'Ospedale Mauriziano che comunque, bisogna riconoscerlo, ha sempre cercato di accogliere le nostre richieste, specialmente per quanto concerne le distrofie retiniche ereditarie.
Con questo nuovo accordo dunque sarà possibile riequilibrare la mole delle richieste che, ricordiamolo, dovranno comunque sempre riguardare visite di una certa importanza ed urgenza. I motivi che stanno infatti alla base dell'accordo fanno riferimento al fatto che APRI-onlus riunisce e rappresenta pazienti colpiti da patologie oculari gravi e spesso bisognose di diagnosi precoce.
I soci che intendano dunque usufruire di questa corsia preferenziale dovranno fornirci i propri dati anagrafici, un recapito telefonico e la fotocopia delle impegnative rilasciate dal medico di base.
La nostra segreteria quindi, ed in particolare Aurora Mandato, si occuperà di effettuare le prenotazioni e di comunicare subito dopo gli appuntamenti.
Ringraziamo infine sentitamente la dott. Elisabetta Sardi, direttrice sanitaria dell'Ospedale Oftalmico ed il dott. Savino D'amelio, direttore di dipartimento, per la sensibilità dimostrata e la grande disponibilità verso le esigenze dei pazienti.