Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

LA GESTIONE DEL PAZIENTE IPO E NON VEDENTE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Segnaliamo l'importante iniziativa, organizzata congiuntamente da A.P.R.I.-onlus ed Azienda Ospedaliera Universitaria "San Luigi Gonzaga" di Orbassano.
 L'evento ha ottenuto n. 3 crediti ECM dalla Regione Piemonte.
SCARICA LA LOCANDINA UFFICIALE

Marco BONGI - Presidente Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti (A.P.R.I.-onlus)

Notizie in evidenza

SOSPESE LE PRIME TESSERE DI LIBERA CIRCOLAZIONE

In questi giorni ci è giunta notizia delle prime sospensioni di alcune tessere regionali di libera circolazione nonostante il rinnovo avvenuto regolarmente a scadenza. L'operazione, compiuta dalla società "5T", coinvolge gli utenti che, secondo la Regione, non avrebbero inviato, entro i termini stabiliti, l'autocertificazione comprovante la loro situazione di invalidità o cecità civile. Oltre però ai ritardatari figurano anche persone che non hanno mai ricevuto la lettera con le informazioni tecniche e contenente la richiesta di autocertificazione. Abbiamo pertanto già sollecitato le autorità competenti ad intervenire. Consigliamo tuttavia coloro che dovessero ricevere la notifica della sospensione di validità a contattare quanto prima la società "5T" di via Bertola 34 a Torino (tel. 0112274101).