Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

LA GESTIONE DEL PAZIENTE IPO E NON VEDENTE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Segnaliamo l'importante iniziativa, organizzata congiuntamente da A.P.R.I.-onlus ed Azienda Ospedaliera Universitaria "San Luigi Gonzaga" di Orbassano.
 L'evento ha ottenuto n. 3 crediti ECM dalla Regione Piemonte.
SCARICA LA LOCANDINA UFFICIALE

Marco BONGI - Presidente Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti (A.P.R.I.-onlus)

Notizie in evidenza

UN CHIARIMENTO QUANTO MAI PROFICUO

Martedì 20 marzo il presidente Marco Bongi ha incontrato il socio Marco Ghiberto, che rappresentava un gruppo whatsApp di disabili visivi chiamato "Superamici". Negli ultimi mesi alcuni componenti di tale gruppo avevano espresso critiche e malignità nei confronti del sodalizio, senza ovviamente mai avere il coraggio di confrontarsi direttamente con gli interessati. Questa sembra del resto essere una prassi molto diffusa fra i cosiddetti "leoni da tastiera" sia disabili che normodotati. Merita pertanto un plauso l'amico Marco che ha voluto "metterci la faccia" e con il quale è stato possibile chiarire molti equivoci ed incomprensioni. L'associazione resta infatti sempre a completa disposizione di tutti per il sano e costruttivo confronto. Speriamo che questo esempio serva anche ad altri "mugugnatori seriali".