Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

LA GESTIONE DEL PAZIENTE IPO E NON VEDENTE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Segnaliamo l'importante iniziativa, organizzata congiuntamente da A.P.R.I.-onlus ed Azienda Ospedaliera Universitaria "San Luigi Gonzaga" di Orbassano.
 L'evento ha ottenuto n. 3 crediti ECM dalla Regione Piemonte.
SCARICA LA LOCANDINA UFFICIALE

Marco BONGI - Presidente Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti (A.P.R.I.-onlus)

Notizie in evidenza

TORINO: INCONTRO CON IL SINDACO PER I TRASPORTI

Venerdì 6 aprile il sindaco di Torino Chiara Appendino ha ricevuto in Municipio una delegazione di associazioni che rappresentavano i cittadini disabili. Era presente anche l'assessore ai trasporti Maria La Pietra. APRI-onlus era rappresentata da Pericle Farris. Il colloquio si è incentrato soprattutto sui ventilati tagli, nel bilancio preventivo 2018, che dovrebbero colpire il capitolo relativo alla mobilità dei portatori di handicap. Al termine dell'incontro la prima cittadina si è impegnata a reperire i fondi mancanti attraverso un successivo assestamento di bilancio. Le associazioni hanno altresì chiesto una convocazione urgente del tavolo interassociativo sui trasporti che avrebbe anzi dovuto essere già preventivamente convocato prima della predisposizione del bilancio. A tal proposito l'assessore La Pietra si è impegnato a convocare tale tavolo entro la fine di aprile. In definitiva possiamo affermare che le posizioni espresse dalla nostra associazione, nell'ambito della delegazione FISH, sono state largamente condivise dalle altre organizzazioni presenti. Il problema della mobilità urbana dei disabili resta tuttavia ancora assai delicato e lontano da una risoluzione soddisfacente.