Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

LA GESTIONE DEL PAZIENTE IPO E NON VEDENTE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Segnaliamo l'importante iniziativa, organizzata congiuntamente da A.P.R.I.-onlus ed Azienda Ospedaliera Universitaria "San Luigi Gonzaga" di Orbassano.
 L'evento ha ottenuto n. 3 crediti ECM dalla Regione Piemonte.
SCARICA LA LOCANDINA UFFICIALE

Marco BONGI - Presidente Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti (A.P.R.I.-onlus)

Notizie in evidenza

ROMA: QUALCOSA SI MUOVE

Sulla scorta di quanto sta avvenendo in Molise con l'amico Alessandro Guastaferro, anche alcuni disabili visivi della capitale ci stanno contattando per cercare di formare un primo nucleo operativo APRI-onlus nel Lazio. L'impresa appare difficile ma noi non neghiamo a nessuno la collaborazione. Pare comunque che sia già stato trovato un locale a rotazione dove effettuare incontri e piccole riunioni. Sono in corso contatti anche con strutture oculistiche del territorio. Nel mese di settembre il presidente Marco Bongi visiterà il gruppo e poi il Consiglio Generale valuterà l'opportunità di avviare una vera e propria sezione. Tali amici ci rivolgono, al momento, un pressante appello affinché si possa reperire un video-ingranditore da posizionare nella costituenda sede operativa. Chissà che, attraverso questa newsletter, tale appello non possa essere ascoltato da qualche benefattore.
Ad ogni modo la mail della sig. Giulia Mazzer che si sta occupando con entusiasmo di questa operazione. Tutti i non vedenti e ipovedenti laziali possono contattarla: giuliamazzer@outlook.it

P.S. Per comunicare con gli estensori di questa newsletter scrivere alla seguente e-mail: bongi@ipovedenti.it