Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

LA GESTIONE DEL PAZIENTE IPO E NON VEDENTE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Segnaliamo l'importante iniziativa, organizzata congiuntamente da A.P.R.I.-onlus ed Azienda Ospedaliera Universitaria "San Luigi Gonzaga" di Orbassano.
 L'evento ha ottenuto n. 3 crediti ECM dalla Regione Piemonte.
SCARICA LA LOCANDINA UFFICIALE

Marco BONGI - Presidente Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti (A.P.R.I.-onlus)

Notizie in evidenza

MESSINA: RITORNANO I "FALSI CIECHI"

Il quotidiano La Repubblica di giovedì 19 aprile pubblica la notizia riguardante lo smascheramento di tre presunti "falsi ciechi" a San Salvatore di Fitalia in provincia di Messina. Analizzando la notizia colpiscono tuttavia le motivazioni avanzate dalla Guardia di Finanza contro gli indagati: digitavano sullo smartphone, camminavano in discesa, una saliva sull'auto dell'amico facendo da solo il giro della vettura... A tal proposito ci permettiamo però rispettosamente di far notare che tali attività non sembrano, ad una prima analisi, incompatibili con lo status di cecità legale definito dall'art. 2 della legge n. 138 / 2001. Potrebbero tuttavia esserci ulteriori addebiti che non sono riportati dagli organi di informazioni. Nel frattempo i conti correnti degli indagati sono stati sequestrati cautelativamente e così pure le previdenze da essi percepite. Staremo a vedere come andrà a finire. Ad ogni modo, per consentirvi di formarvi un'opinione, riportiamo, qui di seguito, il link al video diffuso dall'Autorità inquirente. Avvisiamo i lettori che il filmato è comunque senza audio:

Clicca qui