Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

Notizie in evidenza

CIRIÈ: SCOPERTO UN FALSO CIECO?

I giornali locali del canavese hanno riportato, la scorsa settimana, la notizia del presunto ritrovamento, da parte della Guardia di Finanza, di un falso cieco residente a Ciriè. Si tratterebbe di un ex-operaio ottantenne di origini napoletane. Fra gli indizi riportati dalla stampa ve ne è, in verità, solo uno abbastanza compromettente: L.G. sarebbe infatti stato fotografato mentre guidava un Ape a motore, probabilmente di quelli che non richiedono la patente. Gli altri elementi presentati appaiono invece piuttosto inconsistenti: ritirava la pensione alla Posta, coltivava il suo orto, guardava i necrologi appesi per strada ecc.
La nostra associazione, come sempre, invita a trattare queste notizie con prudenza. Mentre infatti ribadiamo la nostra ferma determinazione affinché gli autentici falsi invalidi vengano scoperti e severamente puniti, dobbiamo anche considerare che, dalle statistiche giudiziarie, oltre il 70% di questi processi finiscono in assoluzione ma la reputazione sociale degli indagati resta comunque compromessa a vita. Staremo dunque a vedere.